03 settembre 2019

Call for Papers: TEA CULTURE(S) - International colloquium 2019

Call for Papers:

TEA CULTURE(S)
International colloquium 2019




Venice, 8 November 2019
Organisers:
Department of Asian and North African Studies, Foscari University of Venice
Confucius Institute at Ca' Foscari University of Venice
Italian Association for Tea Culture

Tea, the beverage prepared with the leaves of the Camellia sinensis, has a long history and multifaceted tradition. The custom of drinking tea, first begun in China, has extended to all continents, becoming the most frequently consumed drink worldwide, next only to water. Numerous scientific papers have already analysed the medicinal properties of tea, and an  this beverage.
The present conference will create a multifaceted discourse among disciplines and area studies, bringing together research on different aspects of tea culture. It will open up interdisciplinary and diachronic reflection and capture the dynamic of tea consumption in different cultural and historical contexts.
The conference welcomes 20-minute papers from any relevant discipline including, but not limited to, anthropology, cultural studies, history, art history, literary studies, linguistics, economics, technical and scientific studies. The language of the conference will be English. 

Possible topics:
-       History of tea drinking
-       Tea and literature
-       Tea and the arts
-       Cultivation and processing
-       Sensorial analysis
-       Trade and marketing
-       Tea and health

Please send a 200-300 word abstract and a short biography (50-100 words) to livio.zanini@unive.it by 15 September 2019. Notification of acceptance will be sent by 30 September 2019. Travel and accommodation costs will be refunded to a limited number of speakers selected by the organisers.


04 giugno 2019

La cultura del tè in Cina: conferenza pubblica



La cultura del tè in Cina
Conferenza pubblica

11 giugno
martedì
ore 18

Treviso,
spazi Bomben 
 

Nell’ambito delle attività del Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino 2019, dedicato a I giardini del tè di Dazhangshan, il sinologo Livio Zanini, docente dell’Università Ca’ Foscari di Venezia e presidente dell’Associazione Italiana Cultura del Tè, terrà una conferenza pubblica dedicata alla cultura del tè in Cina.

A seguire, alle 19, visita guidata con i curatori Patrizia Boschiero e Nicolas Vamvouklis alla mostra del Premio Carlo Scarpa 2019 The Ground We Have in Common, nelle Gallerie delle Prigioni, a Treviso in piazza Duomo, 20.

Maggiori informazioni »
 
Fondazione Benetton
Studi Ricerche

via Cornarotta 7–9, Treviso
www.fbsr.it
Chi non desiderasse ricevere altre informazioni dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche può chiedere di essere cancellato dalla mailing-list

18 novembre 2017

The Culture of Tea in China 2017 - International colloquium

Third international colloquium on tea culture
"The Culture of Tea in China"
November 18th 2017, Venice - Italy




Program:

Marco Ceresa
Ca’ Foscari University of Venice
Early References to Tea in European Sources

Livio Zanini
Ca’ Foscari University of Venice
Studies on Chinese Tea Culture: Past and Present

Yupin Chung
University of Glasgow
The Mist of Heaven: Teas from Mount Wuyi

Aldo Tollini
Ca’ Foscari University of Venice
The monk Eisai and the Early History of Tea from China to Japan in the 12th Century

Ip Wing-chi
China Tea Science Society
The Development of Tea Wares in the Ming Dynasty of China (1368–1644 AD)

Katharine Burnett
University of California, Davis
Art History without the Art: The Curious Case of Sino-Vietnamese Teapots before 1700

LINK TO ALL THE VIDEOS

11 giugno 2017

La scuola del tè al Museo d'Arte Orientale di Torino


Il Museo d'Arte Orientale di Torino ha ospitato il 28/5 e 11/6 la prima sessione del nuovo programma didattico 2017 dell'Associazione Italiana Cultura del Tè, che è iniziato con il corso Cultura e Degustazione del tè. 

Il corso è articolato in due moduli, il primo dedicato alla geografia del tè, il secondo alla preparazione e alla degustazione del tè. Il programma completo del corso di trova sul sito dell'Associazione Italiana Cultura del Tè nell'area dedicata alla didattica http://www.aictea.it/didattica/corso.html

Durante le 16 ore di corso sono stati serviti oltre 40 tè diversi, provenienti dai 5 continenti.










13 maggio 2017

Oolong tostati al carbone e oolong stagionati

Parlare di tostatura al carbone e stagionatura significa andare alle radici della cultura del tè taiwanese. In questo incontro sotto la guida di Giovanni Majer, un appassionato che ha studiato cupping e arte del tè con diversi insegnanti taiwanesi, abbiamo presentato la storia di questi due processi, descritto il loro ruolo nella lavorazione del tè oolong tradizionale e presentato alcuni profili sensoriali tipici dell’invecchiamento. 




Dopo la discussione abbiamo degustato tre tè oolong tostati: uno recente, uno invecchiato vent’anni e uno invecchiato quaranta.


Da sinistra verso destra: Baigu Dashan tostato 2014, Dong Ding tostato 1991, Baozhong fine anni 70.



07 maggio 2017

Il tè: un viaggio, un’illuminazione

Associazione Italiana Cultura del Tè ha inaugurato domenica 7 maggio  la propria collaborazione con il Museo d'Arte Orientale di Torino con un incontro dedicato al tè.





Ringraziamo i molti partecipanti che ci hanno seguiti con attenzione e che hanno partecipato attivamente rivolgendoci numerose domande sul fantastico mondo del tè






Un grazie a Giovanni Majer che ci ha ha accompagnati in un viaggio sull'isola di Taiwan sulle rotte del tè



Nel corso dell'incontro sono stati serviti tre tè selezionati per questa occasione speciale.


01 aprile 2017

Antiquariato da bere: il tè pu’er fra carovane e case d’asta

In questo incontro, sotto la capace guida di Giovanni Majer, un appassionato che ha studiato cupping e arte del tè con diversi insegnanti taiwanesi, abbiamo presentato la storia e le principali aree di produzione del tè pu’er, parlato della sua lavorazione e accennato al suo mercato.



Alla discussione è seguita una degustazione verticale di 3 tè pu'er sheng confezionati dal produttore taiwanese Chen Huanyuan, uno dei protagonisti della rinascita del pu’er artigianale: 

- Mansashan 2016
- Luoshuidong 2014
- Yiwushan dry storage 2007






09 marzo 2017

Haru no Kaze - Vento di Primavera



Conferenza Cultura Giapponese 
Il Tè dei letterati - Origine e diffusione del Sencha nel periodo Tokugawa

Venerdì 17 marzo ore 20.45
Chiostri di S. Corona, Contrà Santa Corona, 4, Vicenza


relatore: Livio Zanini, Presidente dell'Associazione Italiana Cultura del Tè

Aperta a tutti fino ad esaurimento posti
per informazioni e prenotazioni inviare una mail a: gohan@ukigumo.it

01 marzo 2017

華山論茶 (Huashan Tea Review), n. 46, 茶藝●普洱壺藝 (The Art of Tea), n. 60, 2017

Degustazione alla cieca di tè Pu'er crudi invecchiati da parte di esperti internazionali. "Huashan luncha" 華山論茶 (Huashan Tea Review), n. 46, in Chayi: Pu'er, Huyi 茶藝普洱壺藝 (The art of tea), n. 60,  2017.



I campioni erano tutti Pu'er del 2005. Il campione P07 premiato con la medaglia d'oro dal panel italiano è il tè Mingsheng hao Yiwu - Gushu cha (鳴盛號 - 古樹茶). Lo stesso campione ha avuto altre cinque medaglie d'oro e una d'argento.


Panel di degustazione italiano: Livio Zanini, Barbara Sighieri, Zhu Yi, Elena Giovannelli.

26 febbraio 2017

Seminario di approfondimento: i tè di Ceylon



L'isola di Sri Lanka, un tempo conosciuta con il nome di Ceylon, è uno dei principali produttori di tè al mondo. Un tempo dedita in modo esclusivo alla produzione di tè neri, oggi Sri Lanka propone anche altre tipologie di tè.

Jane Pettigrew, esperta internazionale di tè, autrice di numerosi libri sull'argomento e direttrice della UK Tea Academy, ha guidato PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA un seminario di approfondimento interamente dedicato ai tè di Sri Lanka.

Il percorso è stato accompagnato dalla degustazione guidata di diverse varietà di tè (neri e altri), che spaziano da quelle coltivate nelle pianure di Ruhuna e  Sabaragamuwa e nelle aree di media altitudine nei pressi della città di Kandy, fino a quelle prodotte nei giardini di Uva, Dimbula, Uda Pusselawa, e Nuwara Eliya. 



Nel corso della giornata abbiamo degustato 17 diversi tipi di tè, ognuno presentato nei dettagli dalla nostra guida Jane Pettigrew



Alla fine della giornata eccoci qui, soddisfatti e sorridenti



25 febbraio 2017

A lezione di Afternoon Tea

Jane Pettigrew ci ha guidati alla scoperta dei segreti dell'Afternoon Tea, uno dei riti classici ancora molto apprezzato sia nel Regno Unito che all'estero



Una tavola allestita per questa occasione speciale


Una foto ricordo di questo pomeriggio dedicato al rito dell'Afternoon Tea passato con Jane Pettigrew nella sede della scuola de La Cucina Italiana