01 maggio 2011

Sulle vie dei tè imperiali: viaggio in Cina

15-30 aprile 2011
Shanghai – Hangzhou – Yixing - Suzhou – Monti Wuyi

Locandina
Shanghai: modernità e tradizione
Le case da tè, i palazzi coloniali e gli ameni viali alberati fanno da contrappunto ai grattacieli e ai ritmi frenetici della più grande e moderna metropoli cinese.

Hangzhou e Suzhou: il paradiso in terra
Un proverbio cinese afferma che “se in Cielo vi è il paradiso, in terra vi sono le città di Hangzhou e Suzhou”. Hangzhou è da sempre rinomata per la bellezza del suo lago e delle sue colline (dove si produce il celeberrimo tè Longjing), mentre Suzhou deve la propria fama alla bellezza dei suoi giardini.

Yixing: le teiere perfette
Antico centro di produzione di tè per la corte imperiale, Yixing è conosciuta soprattutto per le teiere in terracotta che vi si producono dal XVI secolo, ricercate e collezionate da tutti i cultori della bevanda.

Wuyishan: le maestose rupi del tè oolong
La straordinaria bellezza dei monti Wuyi, con i loro corsi d’acqua sinuosi e i loro maestosi picchi di roccia, da secoli è celebrata da poeti e viaggiatori. Questi monti sono stati inseriti nel patrimonio dell’UNESCO e sono l’area di produzione dei pregiatissimi tè oolong di rupe. 


Viaggio organizzato da CTS Frami tour.

(Nelle foto sottostanti alcuni volti sono stati oscurati per motivi di privacy)


Shanghai 



Hangzhou 








Suzhou





Wuyishan










Yixing